551684_4171001727523_775316747_n
Il COORDINAMENTO PROVINCIALE delle ASSOCIAZIONI di VOLONTARIATO di PROTEZIONE CIVILE della PROVINCIA di RAVENNA , in seguito chiamato COPROCIV.RA, nasce a Ravenna nell’anno 1997 ad opera di alcuni Presidenti di Associazioni di Volontariato già operanti, a vario titolo, nel settore della Protezione Civile in ambiti comunale, provinciale e, in alcuni casi, anche nazionale ed internazionale, sotto l’ egida della Regione Emilia Romagna e della Provincia di Ravenna.
Le finalità che vengono iscritte nell’atto costitutivo riguardano tutta una serie di azioni ed attività che possano, prima di tutto, essere rivolte al coordinamento delle azioni e degli interventi in situazioni di emergenza ambientale, atmosferica, sismica e civile che dovessero manifestarsi in ambiti più o meno locali, sia tutta una serie di attività, che si svolgono in “tempo di pace”, vale a dire non in presenza di specifici eventi emergenziali, e che sono rivolte allo studio ed alla prevenzione di possibili emergenze. Allo scopo di potere ottenere un servizio altamente qualificato dai Volontari che fanno parte delle Associazioni e dei Gruppi Comunali iscritti al COPROCIV.RA secondo le direttive delle leggi nazionali ed ultimamente in ottemperanza della Legge Regionale n. 1 del 2005 in materia di Protezione Civile, essi frequentano, volontariamente, appositi corsi di formazione che li abilitano, a seconda dei casi, ad operare nelle emergenze idrauliche ed idro-geologiche, nella prevenzione, vigilanza e spegnimento degli incendi boschivi in supporto al Corpo Forestale dello Stato ed ai Vigili del Fuoco, nelle attività inerenti la gestione della sicurezza civile nei grandi eventi e delle emergenze sociali.
Il COPROCIV.RA, con i Volontari delle sue Associazioni, si onora di essere stato parte attiva e determinante nella gestione e nel superamento di tutte le emergenze di grande entità che hanno colpito il territorio nazionale a partire dal 1997.
Come detto, tutti coloro che operano in seno al COPROCIV.RA sono Volontari che per potere effettuare qualsiasi tipo di attività di Protezione Civile, devono far parte di una Associazione o Gruppo Comunale e devono frequentare un primo corso obbligatorio di orientamento che si chiama “Corso Base per Volontari di Protezione Civile”. Si tratta di un facile corso informativo, che ha lo scopo di far capire, a chi aspira ad intraprendere la strada del Volontariato di Protezione Civile, quali sono i meccanismi che regolano una delle più efficaci ed efficienti “macchine” da soccorso che esistono al mondo.
In seguito, i Volontari che hanno frequentato il Corso Base, possono accedere ad un livello di formazione più complesso ed approfondito che, attraverso specifici corsi di formazione, può portare al conseguimento delle abilitazioni ad operare in varie tipologie di emergenza (es.: emergenze idrogeologiche, prevenzione e lotta agli incendi boschivi con anche attività di spegnimento, emergenze sanitarie, supporto psicologico alla popolazione, supporto logistico ecc.).
La sua sede operativa si trova a Lugo (RA) in via Dell’ Industria n.11, in quella sede è anche custodita e mantenuta in perfetta efficienza gran parte dell’ attrezzatura e dei mezzi di cui il COPROCIV.RA dispone, nonché la Segreteria Operativa.
Il COPROCIV.RA svolge anche molte attività propedeutiche al Volontariato di Protezione Civile e alla sicurezza presso le scuole ed in affiancamento alle istituzioni locali, anche con la realizzazione di occasionali Campi Scuola Estivi per gli alunni della scuola media, per cercare di promuovere la coscienza civile e lo spirito del Volontariato in coloro che saranno i cittadini di domani.